Translate

giovedì 30 settembre 2010

con uno scampolino lilla

e uno a fiori, ecco cosa ha realizzato mAtilda: due teneri orsetti.
in realtà da principio ne era solo uno, questo
pensato per la piccola Viola, la bellissima bimba di BU. ma come resistere alla disperazione di Luca che lo voleva per sé?
ed ecco allora una sorellina... -questo sì che è da "femminussa" mami!-
notare le "splendide e raffinate foto" fatte in macchina sulla gamba col telefonino
e così con due orsetti, Luca e Polpetta, io e stefania ci siamo avventurate verso la casa di BU.
siamo ad un tiro di schioppo e, ovviamente, due viaggiatrici dei mondi sperduti come noi sono state quasi ad un passo dal perdersi.
fortunatamente, pensavate di no? siamo arrivati tutti sani e salvi, mamme con estremo senso dell'orientamento, bimbi ridarelli dietro che si cantavano la ninna ninna e orsetti.
come descrivere?
calore e colore, ospitalità luminosa e gentile. un gattone morbidoso, topini di cioccolata e Viola e BU splendide!

4 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

Sono contenta che ci sia stato questo incontro al vertice di mamme e figli! Peccato non essere venuta con voi, la prossima non mancherò!

Amalia ha detto...

ma che dolci questi orsetti.
Sono contenta che l'incontro sia andato bene, è bello poter dare un volto a chi si conosce virtualmente,
ciao!

BU ha detto...

Grazie Matilda! Siamo state felici di avervi con noi peccato però che il tempo vola e anche se siamo geograficamente vicine diventa difficile nella quotidianità vedersi! L'orsetto è stato chiamato "Filo" e sai bene il motivo, è venuto al parco e lo ha voluto sull'altalena, poi gli ha detto: Guarda Filo, il cielo, le nuvole... non ho parole! Grazie siete donne speciali, sono felice di iniziare con te e stefania un lungo percorso di conoscenza reciproca, sono pazza di voi due! baci baci

cinziacrea ha detto...

L'orsetto è carinissimo.......come teneri sono certi momenti.
Ciao e buon pomeriggio.
Cinzia.