Translate

giovedì 22 luglio 2010

rifacciamoci le prese...

premetto che non amo molto il decupage, data la scarsa pazienza nel decupare appunto... ritaglia, incolla, aspetta, lucida, aspetta, lucida, aspetta, scartavetra, rilucida, aspetta... però, di necessità virtù, oppure impara l'arte e mettila da parte, oppure siedi sulla riva del fiume e aspetta il tuo nemico(c'entra? boh, forse), comunque, dato virus di riappezzamento casuccia ecco che ho riciclato questa vecchia idea.
già postata tempissimo fa. come? vi farò vedere, sono ancora al lucida, aspetta, scartavetra...

6 commenti:

Makenia ha detto...

ma sei geniale!! a me piace il decoupage perchè mi scarica lo stress accumulato e questa è un'idea assolutamente da copiare!!!grazieeee

se ti va affacciati sul mio blog:
http://lemaniedimakenia.blogspot.com/
a presto...ciaoooo

Monica ha detto...

molto originale e bello, complimenti......

Perline e bottoni ha detto...

Ma sono due prese differenti! Per forma e per funzione... Ma il decoupage è bello lo stesso. Baci e grazie per la telefonata di ieri!

matilda ha detto...

hai ragione, cara, ho postato la foto sbagliata. ho provato a fare finta di niente, ma il tuo occhio lupino ha colto al volo. è che ne sono 3 di prese sistemate così con questo nuovo coperchietto e la mascherina mascherascatola.
ora non riesco più a trovarli e così decuperò diversamente. baci baci

piccies decor ha detto...

La Mati vulcano è in azione... ogni giorno una. A casa le prese sono antidiluviane, ho qualche speranza? Bacetti

matilda ha detto...

sono certa che se le vedo, qualcosa m'inventerò. magari chiedo a noè.