Translate

venerdì 4 settembre 2009

irresistibile...

... per me la luna è irresistibile. questa è la luna di ieri sera e stasera se possibile è più bella ancora, purtroppo la mia macchinetta non le rende giustizia. stasera è un po' più lontana da venere ma brillano lo stesso insieme (quel puntolino sotto, un po' tremolante, è vespero, lucifero, venere, appunto).
quando l'uomo andò sulla luna la prima volta ero molto piccola 3anni e qualcosa, ma ricordo tutti seduti, i bambini per terra, la tele in bianco e nero: ho desiderato per molti anni di diventare astronauta :(
e la luna piena mi attrae come fossi un lupo mannaro, mi sento più forte, come se la forza di gravità della luna mi togliesse qualche chilo, come se tutto in me diventasse marea che sale.
aspetto la sera tardi per vederla, quando è alta nel cielo come una medaglia. e a volte faccio di tutto per salire verso il crepuscolo in collina quando è così grande che sembra di poterla toccare, fa quasi paura a volte, quando si vedono i sui mari e i suoi monti. so bene che è un sasso che rotola nello spazio, ma quanto mi piace!!!!

Tristezze della luna
Nei suoi sogni la luna è più pigra, stasera:
come una bella donna su guanciali profondi,
che carezzi con mano disattenta e leggera
prima d'addormentarsi i suoi seni rotondi,
lei su un serico dorso di molli aeree nevi
moribonda s'estenua in perduti languori,
con gli occhi seguitando la apparizioni lievi
che sbocciano nel cielo come candidi fiori.
Quando a volte dai torpidi suoi ozi una segreta
lacrima sfugge e cade sulla terra, un poeta
nottambulo raccatta con mistico fervore
nel cavo della mano quella pallida lacrima
iridescente come scheggia d'opale.
e, per sottrarla al sole, se la nasconde in cuore.
Charles Baudelaire
***
Canto notturno di un pastore errante dell’Asia

Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai,
Silenziosa luna?
Sorgi la sera, e vai,
Contemplando i deserti; indi ti posi.
(...continua.. lungamente)
Giacomo Leopardi
***

7 commenti:

silvia ha detto...

l'ho fotografata anch'io ieri sera, spuntava nell'abbaino sopra il mio letto, era irresistibile, ma la mia foto è pessima!!!

connie ha detto...

tu non ci crederai,ma anche io ho fotografato la luna ieri,perchè mentre il mio papà mi riaccompagnava a casa,me la sono ritrovata di fronte grande e maestosa,piena e ancora non in tutto il suo splendore,perchè non era buio...a me piace molto guardare la luna,fin da quando mi ricordo l'ho sempre ammirata estasiata e a volte mi vengono anche le lacrime agli occhi per quanto mi ispira e per quanto è bella!Un bacio

matilda ha detto...

credo che questa cosa sia M E R A V I G L I O S A!!!!!!!!
e mi scatena irreistibili ispirazioni!!!!
matilda

silvia ha detto...

la prossima volta che guarderò la luna piena come non pensare a voi due sognatrici?
sono curiosa della tua nuova ispirazione... già sono innamorata di 4 punti in giardino, mi piace molto l'idea... dovremmo svilupparla in qualcosa di collettivo

connie ha detto...

Matildaaaaaaa...organizza uno swap ispirantoso e noi ti seguiremo...oppure un sal.....fai tu!Un grandissimo bacio

Amalia ha detto...

Stasera l'ho ammirata anch'io... splendida, così piena, candida e luminosa da incantare... mi ricorda il film, "stregata dalla luna", l'hai visto?

Anonimo ha detto...

dove abito io si rispecchiava nel lago. Una meraviglia! Mariateresa