Translate

sabato 7 maggio 2011

a tutte le mamme,

a quelle del tempo passato e del tempo futuro, a quelle che lo sono già e a quelle che lo saranno e anche a quelle che vorrebbero e che forse mai lo saranno

3 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

Dissento! Ci sono anche le mamme streghe, le mamme distratte, le mamme egoiste. L'essere mamma non è sinonimo di positività. Il mio cinismo lo conosci. E frutto tragicamente dell'esperienza. Auguri a tutte le mamme mamme. Alle altre (io almeno) no.

manifattive ha detto...

lo sai?
mi trovo d'accordo con Paola.... l'istinto materno non è poi così scontato (difficoltà a parte!)........ notte

matilda ha detto...

purtroppo sono anch'io d'accordo con voi e penso che forse è per questo che si chiama festa della mamma e non della madre o della progenitrice.