Translate

lunedì 11 maggio 2009

pane in casa

ieri ho fatto il pane in casa. la ricetta è molto semplice, l'ho presa dalla confezione della farina. ed ecco il pane, ha una forma strana perchè ha lievitato un po' troppo e si è "appeso" fuori dallo stampo.
sa un po' troppo di lievito e quindi devo ridurre un po'... la consistenza era buona e la morbidezza anche, la crosta un po' da definire, ma il forno forse non era abbastanza caldo.

luca sembra comunque aver gradito.
la sera lo abbiamo tostato, non male... è da riprovare.
e' abbastanza semplice e veloce da fare.
io ho messo tutto insieme: 500gr farina, 350ml di acqua tiepida, due cucchiai di olio, 1 cucchiaino di sale e uno di zucchero sciolto con mezzo panetto di lievito in 100ml dell'acqua. ho mpastato tutto con le fruste per impastare dello sbattitore e poi l'ho messo direttamente nello stampo. ha lievitato circa due ore. cottura a 220° per 15min e poi a 180° per altri 15min.

7 commenti:

Camilla Fedrigotti Curti ha detto...

Dal punto di vista salutare è bellissimo poter fare il pane in casa. Regoli il sale come credi e tanto sale, si sa, fa male...
Un caro saluto, Camilla

Amalia ha detto...

Fare il pane in casa dà molte soddisfazioni, ma soprattutto il profumo del pane in cottura è qualcosa di inebriante... brava Matilda!Amalia

Anonimo ha detto...

farlo non lo so, ma mangiarlo sicuramente delle soddisfazioni ne da tante....Brava Matilda
Gabriella

Anonimo ha detto...

J'ai trouvé ton blog par hasard en recherchant de la doc sur les boutis.
C'est très élégant ce que tu fais..
Ma di dove seil Matilda ?
Cari pensieri francesi
Alain
http://balbo.alain-wanadoo.fr.over-blog.fr/

Perline e bottoni ha detto...

Buona giornata! Il profumino arriva anche qui. Una domanda: perchè hai messo la massa a lievitare nello stampo? Io ho l Bimby che impasta in modo fantastico e in genere faccio i panini, ma la forma del pane la scelgo io e poi faccio lievitare. O hai la macchia per il pane?

Grazia ha detto...

mettila come ti pare, ma fatto in casa ha tutto un altro sapore...e che soddisfazione!!!
...e guarda il mio web-nipotone come gradisce...:)
Ciao carissima...un bacione a Luca! :)

Anonimo ha detto...

Certo che ti diletti molto... Non sapevo che sapessi fare pure il pane. E poi vederlo mangiare da Luca, deve essere stato proprio buono!... Sfrutta i tuoi talenyi al massimo sempre per l'utilità degli altri, direbbe S. Paolo!!! Ciao e... buona fortuna per la prossima volta. Melania